Musica delle valli occitane cuneesi

Música des valadas occitanas de Coni
Autore
Senhal
Progetto realizzato da
Gianrenzo Dutto, Gabriele Ferrero e Silvio Peron
Argomento
Musica, canto danza, feste tradizionali

Il senhal era il distintivo discriminatorio e di umiliazione destinato ai bambini sorpresi a parlare in lingua d’oc nelle scuole della Francia meridionale, utilizzato fino agli inizi del ‘900 con lo scopo di imporre la lingua francese.
Il gruppo, sulla scena da una ventina d’anni con all’attivo due pubblicazioni discografiche, oltre alle numerose pubblicazioni dei singoli musicisti con altre formazioni, offre musica che spazia tra la rivisitazione di brani tradizionali delle valli occitane del cuneese e la nuova composizione.

Nel 2019 prende parte al Festival "Gran Bal Trad".

Traduzione

Lo senhal era lo distintiu discriminatòri e de umiliacion destinat a las mainaas trobaas a parlar en lenga d’òc ent las escòlas de la França, adobrat fins al principi del ‘900 abo la mira de imponer la lenga francèsa.

Lo grop, sus la scèna da una vintena d’ans a realizat doas publicacions discograficas, dapè a las nombrosas publicacions di diferents musicaires abo autras formacions, e propon una musica que vai da la rivisitacion de tòcs tradiccionals des valadas occitanas d’la provincia d’Coni a la novèla composicion.

Nel 2019 partecipa al Festival “Gran Bal Trad”.